www.albertomaggi.it © 2019
Formazione Inizia gli studi sotto la guida del primo ballerino dell'opera di Roma Gianni Notari, frequentando contemporaneamente il C.D.S. (Centro Drammatico Sperimentale) diretto dallo stesso Notari. successivamente, dopo aver studiato con il maestro Giulio Perugini, entra nella scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove successivamente gli verrà conferito il Diplomato del Teatro alla Scala di Milano .
Theater show Nel 1981 danza al "Metropolitan Opera Hause" di New York, sostenendo ruoli solistici a fianco di Rudolf Nureyev, Carla Fracci e Margot Fontayne. Nel 1982 consegue il diploma al Teatro alla Scala di Milano, dopo aver seguito i corsi di Gabriel Popescu. Lavora quindi al Teatro dell'Opera di Roma, al Comunale di Firenze, all'Olimpia di Parigi. Nel 1986 ha partecipato come primo ballerino al Gran Galà di Stelle Internazionali, danzando il passoa due di "Sherazade" e "Schiaccianoci" a Zurigo, Ginevra, Basilea,Monaco, Stoccarda ed altre importanti città europee.Ha sostenuto inoltre il ruolo di Ilarion a fianco di Rudolf Nureyev e Silvie Guilleme a Bruxelles, Amburgo, Berlino, Francoforte, Norimberga. Lavora a Parigi nella compagnia del "Ballet du Luvre", a fianco degli Etoile dell'Opera di Parigi, partecipando ad una tourneé ai Caraibi. E' invitato come ospite alla Rai, dove si esibisce in diversi "pas de deux" coreografati appositamente per lui da Geoffrey Cauley e Gabriella Borni. Lavora successivamente alla Rai con i coreografi Franco Miseria e Marcello Stramacci. E' ingaggiato per due stagioni dalla Compagnia di Carla Fracci, con la quale balla un passo a quattro insieme a Giulia Busnardo e Richard Cragun. Danza come primo ballerino al Comunale di Bologna e, sempre come primo ballerino, sostiene il ruolo di Paride nell'"Andriana Lecuvrier", al Teatro "La Fenice" di Venezia, con la regia di Mauro Bolognini. Per diverse stagioni lavora come primo ballerino con la Compagnia dell'Etoile dell'Opera di Roma Diana Ferrara. Nel 1996/97 lavora con l'Etoile dell'Opera di Roma e ora direttrice dell'Accademia Nazionale di Danza Margherita Parilla, Maria Grazia Garofalo e Ivan Tzanov, sostenendo i ruoli di Otello e Romeo in una felicissima stagione conclusa con una tourneé negli Emirati Arabi. Partecipa all'ultimo film del regista Giuseppe Tornatore sia come ballerino che come assistente ai movimenti coreografici. E' chiamato dal maestro Denis Ganio, Etoile della Compagnia di Roland Petit, per un ciclo di lezioni di danza classica da imparare a ballerini professionisti. Da anni insegna e collabora con diverse scuole e centri di danza italiani ed esteri. Inoltre, a Genzano, nel 1990, fonda la sua sede, dove in veste di maestro e direttore artistico svolge corsi di danza classica e di modern jazz, dando ai suoi allievi la possibilità di attingere al suo bagaglio artistico e professiona le.
Curriculum Vitae

Theater show

Nel 1981 danza al "Metropolitan Opera Hause" di New York, sostenendo ruoli solistici a fianco di Rudolf Nureyev, Carla Fracci e Margot Fontayne. Nel 1982 consegue il diploma al Teatro alla Scala di Milano, dopo aver seguito i corsi di Gabriel Popescu. Lavora quindi al Teatro dell'Opera di Roma, al Comunale di Firenze, all'Olimpia di Parigi. Nel 1986 ha partecipato come primo ballerino al Gran Galà di Stelle Internazionali, danzando il passoa due di "Sherazade" e "Schiaccianoci" a Zurigo, Ginevra, Basilea,Monaco, Stoccarda ed altre importanti città europee.Ha sostenuto inoltre il ruolo di Ilarion a fianco di Rudolf Nureyev e Silvie Guilleme a Bruxelles, Amburgo, Berlino, Francoforte, Norimberga. Lavora a Parigi nella compagnia del "Ballet du Luvre", a fianco degli Etoile dell'Opera di Parigi, partecipando ad una tourneé ai Caraibi. E' invitato come ospite alla Rai, dove si esibisce in diversi "pas de deux" coreografati appositamente per lui da Geoffrey Cauley e Gabriella Borni. Lavora successivamente alla Rai con i coreografi Franco Miseria e Marcello Stramacci. E' ingaggiato per due stagioni dalla Compagnia di Carla Fracci, con la quale balla un passo a quattro insieme a Giulia Busnardo e Richard Cragun. Danza come primo ballerino al Comunale di Bologna e, sempre come primo ballerino, sostiene il ruolo di Paride nell'"Andriana Lecuvrier", al Teatro "La Fenice" di Venezia, con la regia di Mauro Bolognini. Per diverse stagioni lavora come primo ballerino con la Compagnia dell'Etoile dell'Opera di Roma Diana Ferrara. Nel 1996/97 lavora con l'Etoile dell'Opera di Roma e ora direttrice dell'Accademia Nazionale di Danza Margherita Parilla, Maria Grazia Garofalo e Ivan Tzanov, sostenendo i ruoli di Otello e Romeo in una felicissima stagione conclusa con una tourneé negli Emirati Arabi. Partecipa all'ultimo film del regista Giuseppe Tornatore sia come ballerino che come assistente ai movimenti coreografici. E' chiamato dal maestro Denis Ganio, Etoile della Compagnia di Roland Petit, per un ciclo di lezioni di danza classica da imparare a ballerini professionisti. Da anni insegna e collabora con diverse scuole e centri di danza italiani ed esteri. Inoltre, a Genzano, nel 1990, fonda la sua sede, dove in veste di maestro e direttore artistico svolge corsi di danza classica e di modern jazz, dando ai suoi allievi la possibilità di attingere al suo bagaglio artistico e professiona le.
www.albertomaggi.it © 2019
Formazione Inizia gli studi sotto la guida del primo ballerino dell'opera di Roma Gianni Notari, f r e q u e n t a n d o contemporaneamente il C.D.S. (Centro Drammatico Sperimentale) diretto dallo stesso Notari. successivamente, dopo aver studiato con il maestro Giulio Perugini, entra nella scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove successivamente gli verrà conferito il Diplomato del Teatro alla Scala di Milano .